giovedì 3 maggio 2012

Lgbt Danza: Firenze al Teatro della Pergola "Oedipus/Bêt Noir" di Wim Vandekeybus, apre oggi giovedì 3 maggio "Fabbrica Europa 2012"

Il festival "Fabbrica Europa 2012" apre la programmazione giovedì 3 maggio 2012 al Teatro della Pergola con lo spettacolo in prima nazionale "Oedipus/Bêt Noir" di Wim Vandekeybus.

Il poliedrico artista fiammingo, amato per le sue creazioni esplosive, così definisce questo lavoro: “un percorso da vivere come in un film, ti affascina, ti coinvolge, ti cattura, ti commuove.

Lo ami e lo odi al tempo stesso”.
Il drammaturgo Jan Decorte ha fatto della tragedia di Sofocle un adattamento non convenzionale, incisivo e personale. Vandekeybus lo porta in scena con una forza e un impatto travolgenti, grazie a un cast di 16 tra danzatori, attori e musicisti.

"Oedipus/Bêt Noir" è un viaggio visuale, fisico, letterario e musicale in cui l’audacia del testo si combina, a ritmo serrato, con scene danzate energiche, in una regia diretta e penetrante.

Gesti bruschi, impatti, spostamenti raso terra, i danzatori si spingono, si lanciano, si dondolano; i corpi si torcono e disarticolano in scene primitive, rituali, turbinose che sanno evocare i temi propri della tragedia: ricchezza, potere, amore, destino, decadenza, incesto, malvagità. Vandekeybus interpreta il ruolo di Edipo, affiancato dai noti attori Cary Wijs, Guy Dermul e Willy Thomas.

La musica dal vivo è affidata a Elko Blijweert, Roland Van Campenhout e Jeroen Stevens. Il risultato è una partitura sonora di grande suggestione che fa da espressivo e trascinante contrappunto alle parti danzate e recitate. Per informazioni: www.fabbricaeuropa.net
fonte http://portalegiovani.comune.fi.it/

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento